Conoscere la connessione tra il glutine e la fibromialgia

Conoscere la connessione tra il glutine e la fibromialgia

Lo sapevate che c’è una connessione tra il glutine e la fibromialgia?

La fibromialgia è un disturbo medico caratterizzato da episodi di dolore muscolare e la stanchezza causa continue.

Chi soffre di questo problema sperimentato la tensione e la sensibilità in gran parte del corpo e, a volte notano altri sintomi come la rigidità, mal di testa e sensazione di formicolio alle mani e ai piedi.

E ‘considerato una sindrome cronica e si stima che circa il 3% della popolazione ha la malattia, che colpisce 10 volte di più le donne.
I casi più gravi si verificano negli adulti e nei pazienti che hanno malattie come l’artrite reumatoide, lupus e artrite spinale.

Alcuni esperti ritengono che la loro principale fonte è genetica, ma anche associata a fattori come traumi da incidenti, inattività fisica e di alcune malattie.

Infatti, un recente studio ha trovato che i pazienti con questa condizione può essere complicata dal consumo di glutine.

Questa sostanza presente nel frumento aumento dei livelli di infiammazione nel corpo e ostacola il sollievo dei sintomi.

Qual è il collegamento tra fibromialgia e il glutine?
l’intolleranza, glutine-rapporto-fibromialgia
Nella ricerca pubblicata da BMC Gastroenterology è stato stabilito che una dieta priva di glutine ha un notevole miglioramento nelle donne con diagnosi di fibromialgia e la sindrome infiammatoria intestinale.

Pur riconoscendo che la sindrome di fibromialgia ha cause rimangono un enigma per gli operatori sanitari, questi risultati sono promettenti per il trattamento di quelli con la malattia.

L’ipotesi è suggerito da questa ricerca è che un processo infiammatorio associato con glutine nel tratto intestinale può contribuire allo sviluppo o aumentando la sensibilità del sistema nervoso centrale, il principale responsabile dello sviluppo della fibromialgia.

Il glutine è una proteina presente nel grano, segale, orzo e altri cereali.

Il suo rapporto con l’infiammazione è stata studiata in molte occasioni, dal momento che coloro che sono sensibili al loro consumo di solito ha una risposta infiammatoria.

La relazione tra fibromialgia e il glutine si verifica da infiammazione delle cellule del corpo, che colpisce le articolazioni, muscoli e tessuti.
giocare
unmute
a tutto schermo

Molte persone non sono consapevoli del fatto che essi sono intolleranti al glutine ed influenza notevolmente le complicazioni di questa condizione.

Pertanto, gli esperti suggeriscono eliminare questi alimenti dalla dieta come complemento al trattamento di questa sindrome.

Non dimenticate di leggere 10 segni di intolleranza al glutine

Quali altre misure possono essere prese nei confronti

Quali altre misure possono essere adottate per combattere la fibromialgia?
Oltre a citare tutti gli alimenti con glutine dalla dieta, si può prendere in considerazione altre importanti misure per il controllo della malattia.

Le abitudini alimentari e regolare esercizio fisico sono alcune delle chiavi per superare esso.

consumo di magnesio
Magnesio-combattimento fibromialgia
Il consumo di alimenti ricchi di magnesio aiuta a proteggere i muscoli e tendini e diminuire la tensione e il dolore.

Tra questi ci sono:

spinaci
lattuga
asparagi
semi di zucca
melassa
Il consumo di vitamina D
La carenza di vitamina D è stata correlata con la comparsa di complicanze in pazienti con fibromialgia. Il suo consumo in quantità adeguate riduce gli episodi di dolore cronico e migliora le prestazioni fisiche.

Le fonti di vitamina D sono:

Il pesce grasso
Il fegato di manzo
formaggio
tuorli d’uovo
i funghi
Il latte arricchito
consumare calcio
Gli alimenti ricchi di calcio ridurre gli spasmi muscolari e rafforzare ossa e la salute delle articolazioni.

Essa può essere ottenuta in alimenti quali:

latte
formaggio
yogurt
Latte di soia
legumi
broccoli
Fare attività fisica
l’attività fisica-combattimento-fibromialgia
L’esercizio circolazione attiva, tonifica i muscoli e aiuta a mantenere il giusto peso per evitare complicazioni per il sovrappeso.

Attività come camminare, andare in bicicletta o il nuoto sono ideali per i pazienti con questo disturbo.

massaggi
I massaggi con oli rilassanti ridurre il dolore e gli altri sintomi caratteristici di questa sindrome.

La chiave è di fare una pressione adeguata per evitare danni ai muscoli. Cercare l’aiuto di un professionista.

Per concludere possiamo dire che, anche se ancora la necessità di ulteriori studi scientifici per determinare la connessione tra il glutine e la fibromialgia, rimuoverlo dal cibo può essere un grande sostegno per controllare i loro sintomi.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *